Pubblicato il numero sette

Come sempre una rivista di alto livello, dedicata quest'anno anche agli irriducibili micofagi, quali sono molti dei nostri lettori.

Troviamo trattati i Cantharellus, ossia i ricercatissimi galletti o gallinacci che, come ci spiega Sergio Matteucci, sono spesso superficialmente determinati alle mostre micologiche e anche in alcuni libri. Claudio Sorbi, invece, ci parla dei lardaioli, molto conosciuti, ricercati ed apprezzati soprattutto nel sud della Toscana.

Troviamo ovviamente anche funghi particolari come i Clavariadelphus, descritti da Marco Della Maggiora, mentre Umberto Pera ci spiega perchÚ certe specie appartenenti al genere Russula presentano la cuticola screpolata.

Infine, fanno il loro debutto come esperti botanici Luigi Bellandi e Pierluigi Fantozzi che con stupende immagini ci mostarno una nuova varietÓdi orchidea.

A tutti gli autori un ringraziamento che va anche ai collaboratori ed agli sponsor che ci consentono questa pubblicazione, ai voi tutti una buona lettura.

Rivista

Rivista

Rivista

Fomes fomentarius

Scarica la rivista in PDF         Altri numeri